Pupi e Fresedde

IL GENERALE

di Emanuele Aldrovandi
regia Ciro Masella
con Ciro Masella e con altri due attori
scena Federico Biancalani
Produzione: Pupi e Fresedde/Teatro di Rifredi / Uthopia - Tra Cielo e Terra

Presentazione

Ciro Masella affronta, dopo Francesco Niccolini e Stefano Massini, un altro autore contemporaneo, il giovane ma già apprezzato Emanuele Aldrovandi, in un testo che, per la dinamicità dell’azione e la realizzazione di dialoghi ben condotti attraverso un linguaggio scarno ed efficace, ha già ricevuto vari premi e segnalazioni: Premio Fersen alla drammaturgia 2013 , Premio Tragos 2010, Premio Calindri 2010.
Dopo essere stata vittima di numerosi attacchi terroristici, una potenza mondiale invade militarmente un piccolo stato considerato responsabile degli attentati, ma il generale che comanda la “missione di pace” si comporta in modo imprevisto, impartendo al sottoposto ordini apparentemente contraddittori, in un parossismo di distruzione...
Il testo affronta alcuni temi centrali dell’attuale situazione internazionale, come il terrorismo, o il presunto “scontro di civiltà” con linguaggio tragicomico e racconta il paradosso di un pacifista che sceglie di sconfiggere la violenza della guerra con una violenza ancora più cieca, estrema e radicale.